Notizie Calcetto Manzano - www.calcettomanzano.it

Vai ai contenuti



















NEW TEAM LIGNANO vs C5 MANZANO 1988

www.calcettomanzano.it
Pubblicato da Ufficio Stampa Calcetto Manzano in Coppa Italia 2020 · 24 Ottobre 2020
 
New Team Lignano: Vitale – Palomba – Varavallo – Tafa – Effice – Perrella – Imazio – Faraon – Sangiulo – Cimmino – Sassone - Pitta. Allenatore Salvatore Vozza;
C5 Manzano 1988: Cattarin – Pavon – Costantini – Teixeira – Fevereiro – Zentilin – Criscuolo - El Atrassi – Gasich – Stacco – D'Osualdo. Allenatore Marco Casarsa;
Arbitri: Sig. Luca Carboni sez. Udine;
Marcatori: p.t. 7' Sassone (new) - 14' Gasich (man) / s.t. 4' Imazio (new) - 9' Effice (new) - 10' Fevereiro (man) - 15' Costantini (man);
Ammoniti: Teixeira (man) - Perrella (new team);
Tiri Liberi: Nessuno;
Spettatori : 50 circa;

 
Cronaca:
Sulla ruota di Lignano esce un pareggio per 3-3 in rimonta per i gialloblu che chiudono così in vetta solitaria il girone A ; gara combattuta contro un avversario non proprio arrendevole come poteva trasparire dalla classifica del raggruppamento, anzi con gli innesti dell'ultima settimana il club del factotum Iermano ha trovato una buona quadratura e fare punti a Lignano sarà di certo complicato per tutti come in passato. Manzano tiene il pallino del gioco in avvio, ma non affonda, due palle velenose perse in fase difensive mettono Cimmino e Sangiuolo davanti a Cattarin che nella prima occasione viene graziato mentre nella seconda devia provvidenzialmente in corner. Il pericolo scampato non risveglia dal torpore i gialloblu che pagano stavolta pegno al 7' quando Sassone ben snarcato sulla sinistra infila l'1-0. Reazione confusa ma efficace del Manzano che prima va vicino al pari con Teixeira al 10' fermato dalla prodezza di Vitale poi impatta con Gasich al 14' che approfitta di una palla recuperata da Costantini per siglare l'1-1. Ancora un'amnesia difensiva con Cattarin che s'immola su Cimmino per evitare il peggio e mandare i suoi colori al riposo sull'1-1.
Nella ripresa parte meglio Lignano che dopo 30" va vicinissimo al nuovo vantaggio ancora con Cimmino, gran riflesso di Cattarin che di piede salva un gol fatto; poi sale in cattedra Imazio al 4' che si smarca di forza sulla sinistra ed infila con un preciso diagonale; Manzano accusa il colpo ed al 9' sugli sviluppi di una punizione dal limite incassa il 3-1 con un sinistro di Effice che toglie le ragnatele dall'incrocio. Nel momento peggiore però il Manzano ha la forza di scuotersi e rialzarsi di forza, al 10' Gasich per Fevereiro e puntata potente a fil di palo che riapre subito la sfida; i seggiolai aumentano i giri e Lignano va in apnea, Vitale mura Costantini al 12', poi Gasich spara fuori da buona posizione al 14', la rete è nell'aria e con una ottima manovra di calcio a 5 Costantini viene smarcato sul secondo palo dove con freddezza insacca il 3-3. Manzano chiude all'arrembaggio per cercare il sorpasso, Lignano rinserra i ranghi e stringe i denti, al tramonto della partita rasoiata di Fevereiro deviata a fil di palo da un difensore a lambire il palo, la sirena poi consegna la partita agli almanacchi con un pareggio per 3-3 sostanzialmente giusto.



© Copyright 2003 A.D.S. C5 MANZANO 1988 - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti