Notizie Calcetto Manzano - www.calcettomanzano.it

Vai ai contenuti



















MACCAN PRATA C5 – C5 MANZANO 1988 0-12

www.calcettomanzano.it
Maccan Prata C5: Fioramonti – Stafa – Dassiè – Zecchinello – Dedej – Khalil – Lombardo – Offor - Verona. Allenatore Alessandro Donato;
C5 Manzano 1988: Cantoni – Valentinuzzi – Bortolato – Iurlaro - Sofia A. - Pizzi – Stacco – Marinig - Sofia G. - Costantini - Dosualdo. Allenatore Pierangelo Salfa;
Reti: I° tempo 4'02" Iurlaro - 5'33" Sofia A. - 6'30" Costantini -, 7'04" Sofia G. - 10'26" Marinig - 17'22" Costantini; II° tempo 2'22" Costantini - 6'57" Bortolato - 9'17" Costantini - 11'26" Valentinuzzi - 11'52" Bortolato - 13'19" Sofia G. .
Arbitro: Giacomo Voltarel sez. Treviso - Crono: Andrea Grossutti sez. Udine
Note: Ammonito Dedej (Maccan) -  Nessun Tiro Libero.
CRONACA:
Ritrova la via del successo il Manzano che dopo due stop di fila schianta a domicilio il Maccan travolto con uno 0-12 che non lascia spazio ad interpretazioni. Successo importante per il morale della squadra di Salfa apparsa decisamente più combattiva e cattiva, sportivamente parlando, rispetto alle ultime uscite. Dura 4' l'equilibrio in avvio, a romperlo una bella triangolazione Costantini - Iurlaro conclusa , dal classe 2005, con un tocco di fino a fil di palo; Maccan accusa il colpo e sbanda in difesa sul pressing efficace dei gialloblu, e dopo un salvataggio sulla linea di Dassiè su Costantini ecco il raddoppio al 5' con una rasoiata vincente di Angelo Sofia; Manzano va come un treno e Costantini al 6' infila il tris sotto le gambe di Fioramonti mentre Giuseppe Sofia un minuto dopo scarica un bolide in diagonale servendo il poker. Mister Donato prova a mischiare le carte, poche ad onor del vero visto che il covid ha martoriato la rosa a disposizione ma è ancora Manzano ad andare a segno con una bordata di Marinig da fuori area al 10' e con Costantini al 17 che mettono in ghiaccio la sfida ed i tre punti.
Non cambia il canovaccio del match nella ripresa con Costantini ancora a segno al 2' dopo una bella azione corale che porta tre gialloblu davanti alla porta avversaria, al 7' azione insistita sulla destra di Marinig ed assist al bacio per Bortolato ben appostato sul secondo palo per lo 0-8, non è ancora sazio Costantini che con una sberla da fuori area firma il poker personale. All'11' Valentinuzzi pesca il jolly da fuori area togliendo le ragnatele dall'incrocio mentre Bertolato un minuto dopo vede Fioramonti fuori porta e lo beffa con un colpo da biliardo da 30 metri, l'ultimo gol della vendemmiata fuori stagione porta la firma di Giuseppe Sofia al 13' per il definitivo 0-12.
In classifica seggiolai al terzo posto, ora quattro finali per provare a centrare i play off, si parte venerdì santo alle 20.30 ospitando il Pordenone, con uno 0-5 dell'andata da vendicare.



© Copyright 2003 A.D.S. C5 MANZANO 1988 - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti