Notizie Calcetto Manzano - www.calcettomanzano.it

ci trovate su
Calcetto Manzano
Vai ai contenuti



















A.C. TRENTO vs CALCETTO MANZANO 4-0

www.calcettomanzano.it
Pubblicato da Ufficio Stampa Calcetto Manzano in Coppa Italia 2019 · 18 Febbraio 2020
Le cinque giornate, nere, del Manzano, in sintesi questo il succo di un periodo davvero negativo per la formazione di Genna che dopo aver lasciato a Udine le speranze di lottare per il titolo in serie C regionale perde anche a Trento, virtualmente, la possibilità di andare avanti in Coppa Italia uscendo sconfitta con un 4-0 davvero pesante e difficilmente rimontabile nel ritorno in programma martedì prossimo alle 15 a Manzano. La partita è la cartina tornasole delle difficoltà che la squadra trova ad andare a rete confermandosi Zalaschek-Barreca dipendente, se i due top player sono appannati come a Udine oppure non ci sono per squalifica come a Trento per l'attacco manzanese é notte fonda. La differenza sostanziale della sfida di Trento é tutta qui, i padroni di casa hanno chi la mette dentro, i friulani invece neanche da mezzo metro riescono a metterla nel sacco. Primo tempo equilibrato per 10', poi appena Zanuttini esce per rifiatare, la difesa va in bambola e subisce due reti in 60" con  Jaouhari e Hanni;  ci prova sempre Zanuttini a rimettere in gara i suoi colori ma il palo al 17' gli nega una rete che pareva fatta.
In avvio di ripresa Scaduto dopo 3' beffa Cattarin per il 3-0, Manzano prova a reagire ma si divora almeno 3 palle gol nitide con ripartenze in superiorità numerica; nel finale Trento gravato da cinque falli, Zanuttini pare conquistare il sesto a 2' dalla fine, ma gli arbitri vedono simulazione e secondo giallo per il capitano del Manzano che ancora una volta deve lasciare anzitempo il campo, in superiorità numerica Wegher timbra il poker; per finire l'opera in negativo Duricic si fa pure espellere dalla panchina e così al ritorno ci sarà il solito turnover di squalificati; rientreranno Barreca e Zaleschek ma in tribuna ci saranno Patti,Zanuttini e Duricic, per la società friulana e' dunque già tempo di riflettere per la prossima stagione.



© Copyright 2003 A.D.S. C5 MANZANO 1988 - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti